Posso bloccare l'iPhone di mio figlio da remoto? Una guida completa per i genitori!

Nell'era digitale di oggi, gli smartphone sono diventati una parte essenziale della nostra vita, anche per i bambini. Se da un lato questi dispositivi offrono diversi vantaggi, come la facilità di comunicazione e l'accesso alle risorse educative, dall'altro espongono i bambini a potenziali rischi. In qualità di genitori, potreste voler avere un certo controllo sull'utilizzo dell'iPhone da parte dei vostri figli per garantire la loro sicurezza e il loro benessere. Un metodo per raggiungere questo obiettivo è il blocco remoto dell'iPhone. Questo articolo illustra il processo e gli strumenti disponibili per aiutarvi a bloccare l'iPhone di vostro figlio da remoto.

La funzione Screen Time di Apple: La scelta migliore

Apple ha sviluppato una funzione integrata chiamata Screen Time, disponibile sui dispositivi iOS con iOS 12 e successivi, per aiutare i genitori a monitorare e controllare l'utilizzo dell'iPhone da parte dei figli. Con Screen Time è possibile impostare limiti all'utilizzo delle app, limitare l'accesso a determinati contenuti e persino bloccare il dispositivo da remoto.

Impostazione del tempo di schermo sull'iPhone del bambino

  1. Aprite l'applicazione "Impostazioni" sull'iPhone di vostro figlio.
  2. Scorrere verso il basso e toccare "Tempo di schermo".
  3. Toccare "Attiva tempo schermo" e poi "Continua".
  4. Scegliete "Questo è l'iPhone di mio figlio".
  5. Seguire le istruzioni sullo schermo per configurare le impostazioni del tempo di schermo, compresi i limiti delle app, i tempi di inattività e le restrizioni sui contenuti e sulla privacy.

Creare un gruppo di condivisione della famiglia

Posso bloccare l'iPhone di mio figlio da remoto?

Per controllare l'iPhone del bambino a distanza, è necessario impostare Condivisione in famiglia e aggiungere l'ID Apple del bambino al gruppo. In questo modo è possibile accedere alle impostazioni di Screen Time dal proprio dispositivo.

  1. Sul vostro iPhone, aprite "Impostazioni" e toccate il vostro nome in alto.
  2. Toccare "Imposta condivisione famiglia" e poi "Inizia".
  3. Scegliete "Tempo di schermo" come funzione da condividere e seguite le istruzioni sullo schermo.
  4. Dopo aver impostato la Condivisione in famiglia, aggiungete l'ID Apple di vostro figlio toccando "Aggiungi membro della famiglia" e inserendo i suoi dati.

Bloccare l'iPhone del bambino da remoto

Una volta impostate le funzioni Screen Time e Family Sharing, è possibile bloccare a distanza l'iPhone del bambino attivando il Downtime.

  1. Sul vostro iPhone, aprite "Impostazioni" e toccate "Tempo di schermo".
  2. Scorrere verso il basso e selezionare il nome del bambino nella sezione "Famiglia".
  3. Toccare "Tempo di inattività" e abilitarlo spostando l'interruttore.
  4. Stabilite un orario per il tempo di inattività, durante il quale l'iPhone di vostro figlio sarà bloccato. Durante questo periodo saranno accessibili solo le applicazioni e le telefonate approvate in precedenza.

Applicazioni di controllo parentale di terze parti

mSpy

Sebbene Screen Time offra un robusto controllo parentale, si consiglia di esplorare le applicazioni di terze parti per ottenere ulteriori funzioni. Queste applicazioni spesso offrono opzioni di monitoraggio e controllo più estese, come il rilevamento della posizione, il blocco delle app e il blocco remoto del dispositivo. Alcune applicazioni di controllo parentale molto diffuse sono mSpy e Qustodio.

Queste applicazioni consentono di impostare limiti all'uso del dispositivo del bambino, di bloccare i siti web, di monitorare la sua posizione e di limitare l'accesso a determinate applicazioni. Inoltre, consentono di visualizzare tutti i messaggi inviati o ricevuti dal dispositivo.

mSpy è la risposta a come bloccare i siti web inappropriati sul telefono! mSpy è in grado di bloccare i siti web e le app che contengono contenuti inappropriati o che rappresentano una minaccia per la sicurezza di vostro figlio. Inoltre, consente di tenere sotto controllo la loro posizione, in modo da sapere dove si trovano in ogni momento.

mSpy Caratteristiche

  • Keylogger - Con mSpy è possibile monitorare tutte le sequenze di tasti digitate sul dispositivo di destinazione, il che rende più facile tenere traccia di ciò che i vostri figli fanno online.
  • Avvisi per parole chiave - Ricevere notifiche quando vengono utilizzate determinate parole chiave sul dispositivo del bambino, in modo da poter prendere le misure necessarie.
  • Blocco di applicazioni e siti web - Bloccare l'accesso a determinati siti web e app dal dispositivo di destinazione per proteggere i bambini da contenuti inappropriati.
  • Blocco delle chiamate in entrata - Bloccare le chiamate in arrivo da numeri indesiderati per proteggere la privacy del bambino.
  • Leggi le email - Leggete tutte le e-mail in entrata e in uscita sul dispositivo di destinazione, in modo da assicurarvi che vostro figlio non stia comunicando con contatti sospetti.
  • Guarda le foto e i video - Verificate che tipo di immagini o video sono stati ripresi con la fotocamera del dispositivo di destinazione, per assicurarvi che non vi siano contenuti inappropriati da condividere online.
  • Monitoraggio delle attività su Internet - Monitorate i siti web visitati dai vostri figli e la loro cronologia di ricerca per assicurarvi che siano al sicuro online.
  • Accesso ai contatti e al calendario - Avere accesso all'elenco dei contatti e al calendario del dispositivo di destinazione, in modo da poter essere al corrente delle persone con cui il bambino si incontra o dove si reca.
  • Traccia la posizione GPS - Tracciate la posizione GPS in tempo reale del dispositivo di destinazione e controllate i suoi movimenti passati in una comoda visualizzazione temporale.
  • Impostare avvisi e notifiche - Ricevere avvisi immediati di attività sospette e rapporti dettagliati su ciò che sta accadendo sul dispositivo di destinazione.
  • Bloccare le app e i siti web indesiderati - Bloccare l'accesso a contenuti inappropriati, come siti per adulti, social network, app di messaggistica e altro ancora.
  • Stabilire limiti di tempo - Stabilite orari precisi in cui il bambino può usare il telefono o il tablet e limitatene l'uso allo scadere del tempo.
  • Controllo delle chiamate in entrata e in uscita - Monitorare le telefonate in entrata e in uscita, comprese tutte le informazioni di contatto associate.
  • Gestire l'utilizzo di Internet - Tiene traccia della cronologia di navigazione del bambino, con un'opzione per bloccare i siti web non approvati.
  • Monitorare i messaggi di testo e di messaggistica istantanea - Ottenete rapporti dettagliati su tutti i messaggi SMS inviati e ricevuti dal dispositivo di destinazione, nonché su tutte le conversazioni con le app di messaggistica istantanea.
  • Visualizza le app installate - Visualizzare un elenco di tutte le app installate sul dispositivo di destinazione e controllare quali tipi di app possono essere utilizzate.
  • Eseguire screenshot da remoto - Scatta istantaneamente screenshot dell'attività del bambino sullo schermo in qualsiasi momento.

Vantaggi di mSpy

  • Interfaccia facile da usare - mSpy è incredibilmente facile da usare, anche per chi non è esperto di tecnologia. Il monitoraggio del dispositivo mobile di vostro figlio è un gioco da ragazzi.
  • Tracciamento GPS in tempo reale: consente di tenere sempre sotto controllo le coordinate esatte e la cronologia della posizione del dispositivo del bambino, direttamente dall'applicazione.
  • Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7 - mSpy offre un'assistenza clienti 24 ore su 24 in caso di domande o dubbi sull'utilizzo del software.
  • Nessun jailbreak richiesto - La versione no-jailbreak di mSpy consente agli utenti di accedere a tutte le funzioni senza dover effettuare il jailbreak del dispositivo di destinazione.
  • Compatibile con Android e iOS - mSpy funziona perfettamente sia con i dispositivi iOS che con quelli Android, offrendovi la flessibilità di monitorare l'attività del vostro bambino indipendentemente dal tipo di telefono o tablet utilizzato.

Minus di mSpy

  • Scarico della batteria - Come tutte le applicazioni che vengono eseguite costantemente in background, mSpy può causare il consumo della batteria del dispositivo.

Come bloccare lo schermo del telefono per i bambini?

Con mSpy è possibile impostare il blocco automatico dello schermo per il dispositivo del bambino. In questo modo il dispositivo viene bloccato quando non è in uso e nessuno può accedervi senza inserire un codice pin o una password. È inoltre possibile controllare il dispositivo in remoto dal proprio account.

Conclusione

Risposta per Posso bloccare l'iPhone di mio figlio da remoto? Sì, è possibile utilizzare mSpy per bloccare l'iPhone di vostro figlio da remoto. Questa funzione vi permette di monitorare e controllare il loro dispositivo senza avervi accesso fisicamente. Potete anche tenere traccia delle loro attività, impostare restrizioni e garantire che il dispositivo sia al sicuro da accessi non autorizzati.

Qual è la sua reazione?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Autore

  • Carlos Donaldson

    Salve, sono Carlos, l'appassionato di tecnologia. Con uno spiccato interesse per la tecnologia e la sicurezza informatica, sono specializzato in applicazioni innovative per il monitoraggio e lo spionaggio. La mia passione consiste nel creare soluzioni che permettano agli utenti di proteggere la loro privacy e garantire la loro sicurezza digitale. Attraverso questo sito condivido la mia esperienza e le mie intuizioni per aiutarvi a navigare nel mondo digitale in modo sicuro ed efficace.

    Visualizza tutti gli articoli

È stato utile?

Grazie per il vostro feedback!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Torna in alto